AMA, Celli: "Quasi certamente bilancio 2017 sarà in perdita"

13 Giugno 2019
13 Giugno 2019, Commenti: 0

“Ancora pochi giorni per l’approvazione del bilancio Ama del 2017, cosi’ ci e’ stato riferito in Commissione Trasparenza.
Eppure inspiegabilmente nessuno ha voluto prendersi la responsabilita’ di dirci se sara’ in attivo o passivo. Ne’ l’azienda, ne’ il Campidoglio. Certo, le dichiarazioni del presidente del Collegio sindacale che sarebbe ‘stupito di vederlo in attivo’, non lasciano spazio ai dubbi. Con la prospettiva piu’ che negativa che il segno meno riguardi anche gli anni successivi. A preoccuparci e’ l’enorme ritardo accumulato da questa Giunta e gli effetti sull’operativita’ e la capacita’ di funzionare dell’azienda, neppure troppo smentita oggi dall’amministratore Bagatti”. Cosi’ in un comunicato la capogruppo in Campidoglio della Lista Civica Roma Torna Roma, Svetlana Celli.

Roma e’ in affanno sui rifiuti, i lavoratori stremati per i carichi di lavoro e la mancata approvazione dei bilanci degli ultimi tre anni non aiuta a programmare turn over o assunzioni e quindi l’organizzazione interna. Un ritardo al quale rischiano di aggiungersi altri trenta giorni, quelli necessari al nuovo cda per insediarsi ufficialmente dalla nomina di venerdi’, a quattro mesi dalle dimissioni del precedente cda. Questa situazione l’ha creata questa maggioranza, che sui rifiuti non ha uno straccio di strategia politica, a cominciare dagli impianti, e che lascia nella piu’ totale incertezza l’azienda e al limite del collasso la raccolta dei rifiuti in citta’”.

Lascia un commento