Arbitro aggredito: Celli (CIVICA), ferma condanna per ennesimo episodio violenza

13 novembre 2018
13 novembre 2018, Commenti: 0

“Esprimo la mia dura condanna per l’episodio di violenza verificatosi domenica nel corso di una partita di calcio tra la Virtus Olympia e l’Atletico Torrenova, valevole per il campionato di Promozione, svoltasi al ‘Francesca Gianni’ a S. Basilio. Vittima del deplorevole episodio un giovane arbitro di 24 anni, che è stato picchiato da due o forse da quattro persone e che in seguito ai colpi è caduto, sbattendo rovinosamente la nuca a terra e rimanendo privo di sensi. Il giovane è stato soccorso dalla fidanzata (infermiera) e dal preparatore atletico del Torrenova, che lo hanno rianimato in attesa dell’arrivo dei soccorsi. Quanto accaduto a San Basilio è gravissimo e non ha nulla a che vedere con lo sport. Le istituzioni devono essere a fianco dei ragazzi e dei valori sani dello sport, condannando fatti come questi. Per contrastare la violenza anche negli sport dilettantistici ho intenzione di scrivere al presidente del Coni Lazio, Riccardo Viola, perché si faccia promotore di organizzare con la Regione Lazio e Roma Capitale una giornata in cui le squadre scendano in campo con la maglia “Rispetto per gli arbitri”. Così in una nota la capogruppo in Campidoglio della Lista Civica Roma Torna Roma, Svetlana Celli.

FOPTO: Corriere dello Sport

Lascia un commento