ATAC, Celli (CIVICA): "Bus in fiamme, gare deserte e la Meleo scappa"

12 luglio 2018
12 luglio 2018, Commenti: 0
Per la seconda volta la mia interrogazione urgente sulla sicurezza degli autisti ATAC non è stata discussa in Aula perché l’Assessora Meleo ha dato forfait all’ultimo minuto. Si è passato il limite. Quando ci sono interrogazioni calendarizzate, gli assessori hanno il dovere di venire a rispondere in Assemblea. Per questo stiamo pensando di scrivere al Prefetto, affinché sia garantito il rispetto del regolamento”, lo ha dichiarato Svetlana Celli, capogruppo della Lista Civica #RomaTornaRoma in Assemblea Capitolina.  
“Proprio oggi un altro bus ha preso fuoco in viale Regina Elena e sembra che il bando per l’acquisto di 320 nuovi mezzi ATAC sia andato deserto. Sembra proprio che l’Assessora stia evitando di proposito l’Aula, per il troppo imbarazzo. Certo è che il suo atteggiamento denota un totale disinteresse per le regole democratiche. Una posizione condivisa anche dalla Sindaca Raggi che in Aula viene solo per fare annunci”.  
“Nell’interrogazione chiedo risposte sulle condizioni di lavoro degli autisti ATAC: manutenzione dei bus che si guastano o prendono fuoco; difesa dalle aggressioni; malfunzionamenti dell’aria condizionata. Problematiche urgenti, che influiscono sulla qualità di lavoro degli autisti, e che l’Assessora Meleo non si prende la responsabilità di discutere in Aula, in trasparenza e davanti alla città”.  

Lascia un commento