Bilancio, Celli (CIVICA): "Primo atto prodotto da M5S è fallimentare"

21 Dicembre 2016
Commenti: 0
21 Dicembre 2016, Commenti: 0

Il capogruppo del M5S capitolino Paolo Ferrara da sei mesi a questa parte ci ricorda che se la sua maggioranza non riesce a concludere nulla, è sempre colpa delle amministrazioni passate. Ha rilanciato questa argomentazione giusto ieri, quando l’Oref ha bocciato il bilancio di previsione. La retorica di Ferrara inizia ad essere stucchevole ma in fondo è comprensibile: chi non ha un futuro si rifugia nel passato”, lo ha dichiarato Svetlana Celli, capogruppo della Lista Civica #RomaTornaRoma in Assemblea Capitolina.
Ferrara guardi in faccia alla realtà. L’organo di revisione contabile non ha attestato che le casse del Comune sono disastrate. Questo lo sappiamo tutti, perché il debito di Roma Capitale ha radici profonde. L’Oref ha esplicitamente bocciato il bilancio redatto e approvato dalla Giunta Raggi. In parole povere, il primo vero atto prodotto dalla maggioranza grillina è un documento fallimentare, del tutto inadeguato a programmare gli investimenti futuri della città”.
“Invece di incolpare gli altri, il M5S si legga i rilievi dell’Oref e provi a presentare, se è in grado, un bilancio che non sia rimandato al mittente. A tal proposito potrebbe essere utile nominare un ragioniere generale, visto che la poltrona è vacante da settembre”.

Lascia un commento