Giro d'Italia, Celli (CIVICA): "Esclusione Roma è ennesimo insuccesso a cinque stelle"

5 settembre 2018
5 settembre 2018, Commenti: 0

Dopo le polemiche dell’ultimo Giro d’Italia, oggi si apprende che il prossimo tour non farà tappa a Roma. Sullo sport la Capitale arranca. Dopo il pantano del bando per gli impianti sportivi municipali, dopo lo stop dell’ippodromo di Capannelle, con la Maratona di Roma ancora in bilico, anche il Giro d’Italia si tiene alla larga da Roma. Unico evento andato in porto la Formula E, l’unica guarda caso organizzata in autonomia dall’ente Eur. Dobbiamo ancora inanellare altri insuccessi per capire che sullo Sport a Roma abbiamo qualche problema?”. Così la capogruppo in Campidoglio della Lista Civica #RomaTornaRoma, Svetlana Celli.

Per di più siamo ancora in attesa di sapere quanto sia costato l’ultimo Giro alle casse comunali, perché nessuno dal Campidoglio ha ancora risposto alla mia interrogazione. Quest’anno gli organizzatori devono aver pensato che oltre alle buche il Giro d’Italia avrebbero potuto fermarlo l’erba alta che ormai invade le strade, o gli alberi cadenti, o la mancanza d’illuminazione proprio causata dalle folte chiome di alberi non potati. L’incuria è ormai il tratto distintivo di questa Amministrazione e purtroppo dell’immagine della Capitale. Non stupisce quindi che eventi sportivi di rilevanza internazionale rimangano lontani da Roma e decidano di non avere a che fare con questa Amministrazione. A rimetterci però è l’intera città e chi ama lo sport e Roma“.

Lascia un commento