Mobilità, Celli (CIVICA): "Comune dia il buon esempio su rastrelliere per bici"

15 Novembre 2016
Commenti: 0
15 Novembre 2016, Commenti: 0

Rastrelliere per le biciclette nei condomini privati? E perché non davanti a scuole e a uffici pubblici? La proposta dei consiglieri di maggioranza del M5S di modificare il regolamento edilizio di Roma, per obbligare i privati alla creazione di aree destinate al parcheggio delle biciclette, a pena di multe salate fino a 500 euro, fa sorridere. Invece di imporre ai privati, il Comune dovrebbe per prima cosa dare il buon esempio, collocando rastrelliere davanti a uffici, scuole, biblioteche, teatri, capolinea bus”. Così in una nota Svetlana Celli, capogruppo capitolino della Lista Civica #RomaTornaRoma.

“Già nella passata amministrazione su questo avevo presentato diversi ordini del giorno. Se davvero si vuole sostenere la mobilità su due ruote e incentivarla, va garantito un servizio per i cittadini che intendono usarla, innanzitutto realizzando parcheggi in sicurezza davanti agli uffici pubblici. Per non parlare, poi, di altri temi che avremmo preferito venissero affrontati dalla maggioranza: dalla sicurezza dei percorsi ciclabili, all’estensione dei percorsi protetti, al trasporto su mezzi pubblici delle biciclette“.

Lascia un commento