Multiservizi, Celli (CIVICA): "Lavoratori pagano immobilismo Giunta Raggi"

11 gennaio 2018
Commenti: 0
11 gennaio 2018, Commenti: 0

“I lavoratori della Multiservizi, per i quali è stata avviata la procedura di mobilità, stanno pagando sulla propria pelle l’immobilismo del M5S che dopo 18 mesi di consiliatura, e innumerevoli promesse elettorali, ancora brancola nel buio. Oggi in Assemblea Capitolina i consiglieri grillini hanno prima cercato di scaricare le colpe su AMA – azienda al 100% proprietà del Comune, con vertici scelti dalla Giunta Raggi – e poi sul della Multiservizi – anch’essa partecipata del Comune. L’obiettivon sembra quello di trascinare la questione a dopo il 4 marzo, costi quel che costi”. Lo ha dichiarato in una nota Svetlana Celli, capogruppo della Lista Civica #RomaTornaRoma in Assemblea Capitolina.
Fallita la gara a doppio oggetto – aggiunge – le soluzioni più fattibili sono due: o si mette tutto a gara oppure si internalizza, come promesso in campagna elettorale. Il M5S scelga una delle due strade ma faccia in fretta. Dopo 18 mesi, nessuno è disposto a credere al continuo e stucchevole  scaricabarile grillino. Tantomeno i lavoratori Multiservizi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *