Patrimonio, Celli (CIVICA): "Bene Corte dei Conti. Ora atti concreti"

20 Aprile 2017
Commenti: 0
20 Aprile 2017, Commenti: 0

Dopo le sentenze  della Corte dei Conti possono tirare un sospiro di sollievo le tante associazioni culturali e no profit con sede negli immobili comunali. Questa decisione deve essere uno stimolo per l’Amministrazione, che finora ha sfrattato decine di associazioni culturali e sociali, con teatri oscurati, asili chiusi, corsi di musica sospesi. In pochi mesi si sono spente decine di attività culturali e assistenziali, che spesso arricchivano i territori di prossimità e le periferie romane”, lo ha dichiarato in una nota Svetlana Celli,  capogruppo della Lista Civica #RomaTornaRoma in Assemblea Capitolina.

Ora più che mai ci aspettiamo segnali decisivi da questa maggioranza, proprio come era stato indicato nella mozione presentata in Aula Giulio Cesare dalla Lista Civica e approvata all’unanimità, individuando un periodo di moratoria necessario alla verifica delle circa 800 posizioni concessorie, per poi avviare il rinnovo dei contratti per chi ne ha diritto e rientrare in possesso degli immobili occupati da chi invece non ne aveva diritto e metterli a bando. Per passare dalle parole della campagna elettorale ai fatti la maggioranza deve approvare il Regolamento, un atto indispensabile per fare ordine e dare certezze in questo settore”.

Lascia un commento