Ponte dell'Osa, Celli-Baglio: "Tempo scaduto. Comune trovi una soluzione"

9 maggio 2018
9 maggio 2018, Commenti: 0

Il tempo e’ gia’ scaduto. Per Ponte dell’Osa l’assessora Gatta continua a parlare di ipotesi e non di soluzioni. Bisogna al piu’ presto, e con questo intendiamo ore e non giorni, individuare la soluzione alternativa per il traffico veicolare. I cittadini non possono piu’ aspettare, sono settimane che lo chiediamo”. Cosi’ in una nota le consigliere capitoline
Valeria Baglio (PD) e Svetlana Celli (Lista Civica #RomaTornaRoma).
La possibilita’ di un ponte militare – spiegano- sostitutivo era gia’ stato ipotizzato ad aprile dal Municipio, che pero’ non dialogava con l’assessorato capitolino fino alla commissione consiliare Lavori Pubblici che ha avuto il merito di aver messo tutti intorno a un tavolo, anche in seguito alle proteste degli abitanti e di noi consiglieri di opposizione. Davvero neppure su questioni cosi’ urgenti questa maggioranza riesce a velocizzare le decisioni? Dai tempi di esecuzione in questo caso dipende la possibilita’ di spostamento e la qualita’ della vita di migliaia di cittadini del quadrante, costretti a chilometri in piu’ e a code interminabili nel traffico”.
“Ci auguriamo che almeno l’ordine del giorno che ci ha visto tra le firmatarie, approvato ieri in Aula per velocizzare interventi nei casi di urgenza, serva a dare sprint a questa Giunta e permettere ai tecnici del dipartimento di lavorare con obiettivi chiari e definiti. Domattina – concludono le consigliere – saremo al fianco del consiglio municipale, che si riunira’ su questo, e continueremo a sollecitare il Campidoglio su quanto chiesto nel nostro ordine del giorno”.

Lascia un commento