Salario accessorio, dipendenti non paghino per colpe non loro

11 Gennaio 2016
Commenti: 0
11 Gennaio 2016, Commenti: 0

“La delicata vertenza sul salario accessorio dei dipendenti capitolini da troppo tempo logora i lavoratori, che vivono nell’incertezza, e minaccia il funzionamento della macchina amministrativa comunale, danneggiata dal clima di agitazione. Vista la crisi in atto, è fondamentale uno sforzo comune da parte di tutti gli attori coinvolti – struttura commissariale, Governo e sigle sindacali – finalizzato a trovare una soluzione definitiva che allontani lo spettro dei tagli indiscriminati in busta paga, che metterebbero in ginocchio migliaia di famiglie. Qualunque siano le posizioni, tutti saranno d’accordo sul fatto che i dipendenti capitolini non possono pagare per colpe che non gli appartengono”, lo ha dichiarato in una nota Svetlana Celli (Rete civica Cittadini/e), ex presidente della commissione personale di Roma Capitale.

Lascia un commento