Scuola, Baglio-Piccolo-Celli: "No voto su nuovo regolamento Aec"

24 novembre 2017
Commenti: 0
24 novembre 2017, Commenti: 0

“Abbiamo deciso di non partecipare oggi al voto sul nuovo Regolamento sugli Assistenti educativi culturali (Aec) nelle scuole. Si tratta di un provvedimento importante, ma senza chiarezza sui contenuti non abbiamo potuto avallare il documento frutto della sola iniziativa della maggioranza, che non ha accettato modifiche dalle opposizioni e ha presentato invece un maxi-emendamento con cui ha stravolto l’intero assetto della delibera. L’emendamento e’ stato presentato dalla maggioranza per superare il parere contrario degli uffici e non sappiamo neppure se la nuova versione li abbia convinti, cosi’ come non conosciamo il contenuto dei correttivi introdotti dall’emendamento. In particolare, del testo arrivato in aula non condividiamo il sistema di accreditamento e affidamento del servizio, il sistema debole di controllo sulla qualità. Questo testo è autoreferenziale e concepito senza alcun confronto con la città, con le associazioni e gli operatori. Purtroppo questo regolamento rappresenta anche solo per come è stato concepito un passo indietro di trenta anni per Roma, perché annulla decenni di confronto costruttivo e di condivisione”.
Così in un comunicato le consigliere del Partito Democratico, Valeria Baglio e Ilaria Piccolo e la capogruppo della Lista Civica #RomaTornaRoma, Svetlana Celli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *