Sport, Celli (CIVICA): "Senza parere ANAC, consiglio straordinario su impianti è inutile"

2 novembre 2017
Commenti: 0
2 novembre 2017, Commenti: 0

Per il consiglio strardinario di oggi abbiamo chiesto espressamente la presenza dell’Anac in Aula, un organo esterno che può avvalersi anche della possibilità di non intervenire, ma almeno avrebbe dovuto essere convocato”. Lo ha dichiarato Svetlana Celli, capogruppo della lista civica #Roma torna Roma, intervenendo in Assemblea Capitolina nel corso della seduta straordinaria convocata su richiesta della stessa Celli, al fine di chiarire gli effetti del Codice degli Appalti (decreto legislativo 50/2016) sul sistema dell’impiantistica sportiva comunale e utilizzo delle palestre scolastiche.
“Abbiamo chiesto l’audizione di Anac e ci saremmo aspettati che vi attivaste immediatamente per richiedere un parere all’Anac, come ha fatto a suo tempo la sindaca riguardo il suo capo di gabinetto. Per fortuna, questa richiesta l’ha fatta il Coni Lazio, e non voi, e ci ha permesso di avere un parere tra le mani“, ha aggiunto Celli per poi replicare all’intervento dell’assessore allo Sport di Roma, Daniele Frongia che “ha fatto il punto sugli impianti scolastici, ma avremmo bisogno di spiegazioni anche sugli impianti sportivi comunali – ha sottolineato Celli – vorremmo capire che cosa è previsto dopo l’entrata in vigore del codice degli appalti e che cosa è previsto prima dell’entrata in vigore”.
Il mondo sportivo aspetta risposte al riguardo ormai da tempo, il nuovo Codice Appalti sembrava aver creato dubbi e preoccupazioni agli uffici” per tale motivo “in quest’aula abbiamo votato un ordine del giorno, in relazione al quale abbiamo lavorato a una delibera-ponte in attesa dell’approvazione del nuovo regolamento per gli impianti. Una delibera che ha ottenuto il parere negativo, non motivato dagli uffici, ma la maggioranza non ha preteso, come è vostro diritto, dagli uffici di avere le motivazioni del parere contrario“, ha concluso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *